Distretto Agroambientale di Qualità Biologico

Assistenza tecnica per la definizione della proposta di aggregazione territoriale per la formazione del distretto Agroambientale di Qualità Biologico, su delega dei soggetti promotori Comune di Urbino e Comune di Isola del Piano. Dopo numerosi incontri e ipotesi sottoposte all’Università della Tuscia, incaricata dalla Regione Marche per la definizione dei parametri per la definizione dell’area di studio, l’area di intervento risulta formata dai Comuni di Acqualagna, Auditore, Fermignano, Isola del Piano, Macerata Feltria, Montecalvo in Foglia, Monte Cerignone, Montefelcino, Peglio, Petriano, Sassocorvaro, Tavoleto, Urbania e Urbino. La proposta, condivisa con la Regione Marche, sta seguendo le procedure di riconoscimento ufficiali.