PUBBLICATO BANDO MISURA 19.2.7.6 – SOSTEGNO PER STUDI/INVESTIMENTI RELATIVI ALLA MANUTENZIONE, AL RESTAURO E ALLA RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE DEI VILLAGGI E DEI SITI AD ALTO VALORE NATURALISTICO, NONCHÉ AZIONI DI SENSIBILIZZAZIONE SULLO SVILUPPO RURALE

Scadenza per la presentazione della domanda di sostegno: ore 13:00 del 30/05/2019.

 

Beneficiari del bando: Enti locali, soggetti di diritto pubblico, Enti Parco e gestori di riserve naturali, imprese onlus, fondazioni e associazioni senza scopo di lucro e soggetti di diritto privato impegnati nel settore della cultura e delle tradizioni.

 

Tipologia dell’intervento: Sono ammissibili ai sensi della presente misura le seguenti operazioni:

 

A. Studi di fattibilità per l’organizzazione di percorsi tematici in relazione ad aree o siti di rilevante interesse ambientale, archeologico, storico, paesaggistico anche per la presenza di beni culturali o di elementi della tradizione di determinate aree, nonché di sentieri di interesse regionale di cui alla DGR 946/2012. Gli studi sono legati ad investimenti concreti di cui ai successivi punti B ed E;

 

B. Interventi strutturali di recupero, restauro e riqualificazione del patrimonio culturale di cui al D. Lgs n. 42/2004 che presentano interesse storico ed archeologico;

 

C. Realizzazione di allestimenti espositivi e museali e di percorsi di visita;

 

D. Realizzazione di ecomusei;

 

E. Interventi di ricostituzione del tracciato, apposizione della segnaletica prevista dalla L.R. n. 2/2010, ai fini della valorizzazione della rete escursionistica della Regione Marche.  I percorsi devono essere collocati in zone di pregio naturalistico;

 

F. Attività di informazione e sensibilizzazione sia in riferimento ai percorsi tematici dei beni culturali e delle aree protette che ai beni naturali in termini di funzionalità ecologica e di servizi eco sistemici offerti.

 

Dotazione finanziaria assegnata: € 514.973,00

Tale dotazione potrà essere incrementata da risorse residue derivanti da economie relative ai bandi delle misure previste per i Progetti Integrati Locali (PIL), nel rispetto delle dotazioni massime per ogni PIL.

 

Entità e regime dell’aiuto: Il tasso d’aiuto previsto è pari al:

-        80% del costo totale ammissibile per gli investimenti di cui alla lettera A), B), C) e D);

-         70 % del costo massimo ammissibile per gli investimenti di cui alla lettera E) ed F).

 

L’entità massima di aiuto che è possibile riconoscere relativamente ad ogni progetto approvato, è pari a 100.000,00 euro.

L’aiuto è concesso in base alla Decisione n. C(2018) 8657 del 07.12.2018 della Commissione Europea che ha ritenuto compatibili con il mercato interno gli aiuti della presente misura.

 

Bando Misura 19.2.7.6;

 

Allegato 1 Inquadramento iniziativa progettuale 7.6;

 

Allegato 2 AGEA_checklist_appalti_Autovalutazione e Controlli_vers_2.4_15_03_18;

 

Allegato 3 Scheda di autovalutazione 7.6;

 

Allegato 4 Dichiarazione Direttore Lavori;

 

Allegato 5 Dichiarazione liberatoria fornitore;

 

Allegato 6 Verifica di impresa in difficoltà.

 

La domanda di sostegno dovrà essere presentata solo tramite SIAR all’indirizzo https://siar.regione.marche.it/  a partire dal 28/02/2019.

 

Abilitazione utente SIAR:
Per quanto riguarda la Richiesta di abilitazione utente, procedura propedeutica  all’inserimento su SIAR della domanda.

Compilare la sezione “richiesta accesso SIAR”su 

https://siar.regione.marche.it/web/public/RichiestaAccessoUtenti.aspx

 

brochure_SIAR

 

Per ulteriori info contattare help desk Regione Marche

tel 071-8063512, mail: helpdesk.siar@regione.marche.it