PUBBLICATO BANDO MISURA 19.2.7.6 – SOSTEGNO PER STUDI/INVESTIMENTI RELATIVI ALLA MANUTENZIONE, AL RESTAURO E ALLA RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE DEI VILLAGGI E DEI SITI AD ALTO VALORE NATURALISTICO, NONCHÉ AZIONI DI SENSIBILIZZAZIONE SULLO SVILUPPO RURALE

Scadenza per la presentazione della domanda di sostegno: ore 13:00 del 30/05/2019.

 

Beneficiari del bando: Enti locali, soggetti di diritto pubblico, Enti Parco e gestori di riserve naturali, imprese onlus, fondazioni e associazioni senza scopo di lucro e soggetti di diritto privato impegnati nel settore della cultura e delle tradizioni.

 

Tipologia dell’intervento: Sono ammissibili ai sensi della presente misura le seguenti operazioni:

 

A. Studi di fattibilità per l’organizzazione di percorsi tematici in relazione ad aree o siti di rilevante interesse ambientale, archeologico, storico, paesaggistico anche per la presenza di beni culturali o di elementi della tradizione di determinate aree, nonché di sentieri di interesse regionale di cui alla DGR 946/2012. Gli studi sono legati ad investimenti concreti di cui ai successivi punti B ed E;

 

B. Interventi strutturali di recupero, restauro e riqualificazione del patrimonio culturale di cui al D. Lgs n. 42/2004 che presentano interesse storico ed archeologico;

 

C. Realizzazione di allestimenti espositivi e museali e di percorsi di visita;

 

D. Realizzazione di ecomusei;

 

E. Interventi di ricostituzione del tracciato, apposizione della segnaletica prevista dalla L.R. n. 2/2010, ai fini della valorizzazione della rete escursionistica della Regione Marche.  I percorsi devono essere collocati in zone di pregio naturalistico;

 

F. Attività di informazione e sensibilizzazione sia in riferimento ai percorsi tematici dei beni culturali e delle aree protette che ai beni naturali in termini di funzionalità ecologica e di servizi eco sistemici offerti.

 

Dotazione finanziaria assegnata: € 514.973,00

 

 

Entità e regime dell’aiuto: Il tasso d’aiuto previsto è pari al:

-        80% del costo totale ammissibile per gli investimenti di cui alla lettera A), B), C) e D);

-         70 % del costo massimo ammissibile per gli investimenti di cui alla lettera E) ed F).

 

L’entità massima di aiuto che è possibile riconoscere relativamente ad ogni progetto approvato, è pari a 100.000,00 euro.

L’aiuto è concesso in base alla Decisione n. C(2018) 8657 del 07.12.2018 della Commissione Europea che ha ritenuto compatibili con il mercato interno gli aiuti della presente misura.

 

Per la presentazione della domanda di aiuto è necessario che il richiedente COSTITUISCA   o, nel caso in cui  abbia già un fascicolo aperto,  AGGIORNI  il proprio FASCICOLO AZIENDALE  presso  un CAA autorizzato.

Dal Fascicolo aziendale devono  obbligatoriamente risultare le particelle catastali effettivamente interessate dall’intervento per il quale di richiedente presenta domanda sulla base dei titoli che ne dimostrano la piena disponibilità.

Indicazioni per apertura e aggiornamento

 

Documentazione da scaricare:

 

Bando Misura 19.2.7.6 Approvato dal CdA del 20.03.2019

 

Bando 19.2.7.6 CHIARIMENTI;

 

Allegato 3 Scheda di autovalutazione 7.6 CORRETTA;

 

Allegato 7 – Dichiarazione-Entrate-nette

 

 

Bando Misura 19.2.7.6;

 

Allegato 1 Inquadramento iniziativa progettuale 7.6;

 

Allegato 2 AGEA_checklist_appalti_Autovalutazione e Controlli_vers_2.4_15_03_18;

 

Allegato 3 Scheda di autovalutazione 7.6;

 

Allegato 4 Dichiarazione Direttore Lavori;

 

Allegato 5 Dichiarazione liberatoria fornitore;

 

Allegato 6 Verifica di impresa in difficoltà.

 

 

FAQ BANDO 19.2.7.6  del _19.04.2019

 

 

La domanda di sostegno dovrà essere presentata solo tramite SIAR all’indirizzo https://siar.regione.marche.it/  a partire dal 28/02/2019.

 

 

Abilitazione utente SIAR:
Per quanto riguarda la Richiesta di abilitazione utente, procedura propedeutica  all’inserimento su SIAR della domanda.

Compilare la sezione “richiesta accesso SIAR”su 

https://siar.regione.marche.it/web/public/RichiestaAccessoUtenti.aspx

 

brochure_SIAR

 

Per ulteriori info contattare help desk Regione Marche

tel 071-8063512, mail: helpdesk.siar@regione.marche.it