PUBBLICAZIONE BANDO IN PIL MISURA 19.2.7.4 “SOSTEGNO A INVESTIMENTI FINALIZZATI ALL’INTRODUZIONE, AL MIGLIORAMENTO O ALL’ESPANSIONE DI SERVIZI DI BASE A LIVELLO LOCALE PER LA POPOLAZIONE RURALE, COMPRESE LE ATTIVITÀ CULTURALI E RICREATIVE, E DELLA RELATIVA INFRASTRUTTURA”

Scadenza: ore 13:00 del 31-10-2020

 

*SCADENZA PROROGATA  alle ore 13:00 del 01-02-2021  dal Consiglio di amministrazione del 16-10-2020 *

 

Beneficiari del bando: 

Enti locali, enti di diritto pubblico e loro associazioni; cooperative di comunità, fondazioni ed imprese onlus, cooperative sociali e associazioni deputate all’erogazione di servizi sociali.

 

I destinatari devono ricadere nell’ area PIL di cui all’art. 3 del bando:

 

Macerata Feltria, Mercatino Conca, Monte Cerignone, Montecopiolo, Monte Grimano Terme, Pietrarubbia, Sassofeltrio, Borgo Pace, Fermignano, Mercatello sul Metauro, Peglio, Sant’Angelo in Vado, Urbania

 

 

 

Tipologia dell’intervento:  

 

L’Azione sostiene interventi finalizzati alla valorizzazione del territorio, al miglioramento della qualità della vita delle comunità locali e dei relativi servizi e del turismo sostenibile. Sono ammissibili ai sensi della presente misura le seguenti operazioni:

 

a)       Ampliamento, recupero, ristrutturazione e allestimento di strutture per centri sociali e per l’erogazione di servizi sociali alla popolazione e agli immigrati;

 

b)      Ampliamento recupero, ristrutturazione e allestimento di strutture per le erogazioni di servizi educativi al di fuori dell’obbligo scolastico e di servizi per la cura dei soggetti anziani, compresi progetti per l’invecchiamento attivo;

 

c)       Ampliamento, recupero, ristrutturazione e allestimento di strutture da destinare alle attività di tempo libero e attività culturali;

 

d)      Ampliamento, recupero, ristrutturazione e ammodernamento delle strutture dedicate a mercatini locali;

 

e) Creazione di servizi di trasporto alternativi ai sistemi di trasporto pubblico

 

 

Dotazione finanziaria assegnata: € 164.624,00 

(tale dotazione potrà essere rimodulata in funzione delle strategie definite  dai singoli PIL e nel rispetto della sua dotazione complessiva)

 

 

Entità e regime dell’aiuto: 

  • 80% del costo totale ammissibile per gli investimenti di cui alla lettera a) e b);
  • 70 % del costo massimo ammissibile per gli investimenti di cui alla lettera c), d) ed e);

L’entità massima di aiuto che è possibile riconoscere relativamente ad ogni progetto approvato è pari a  160.000,00 Euro

 

DOCUMENTAZIONE DA SCARICARE:

 

BANDO 19.2.7.4_IN PIL

 

 

ALLEGATI:

 

Allegato-1-Piano-di-gestione

 

Allegato-2-Scheda di autovalutazione 7.4

 

Allegato-3-Dichiarazione-Entrate-nette

 

Allegato-4-impresa-in-difficoltà_Modello

 

Allegato-5-Dichiarazione fornitore

 

Allegato-6-Dichiarazione-Direttore-Lavori